Offriamo alle aziende un progetto di espansione internazionale consulenza professionale in area fiscale, contabile, amministrativa e legale operando su due livelli: dall’Italia a livello strategico con la definizione di traiettorie di sviluppo e dall’estero con il supporto per l’operatività quotidiana.

La forza, l’affidabilità e il valore aggiunto offerti dal nostro Studio nascono da un’esperienza ultra trentennale, dalla presenza diretta sui mercati esteri con le proprie sedi e da un team multidisciplinare di professionisti esperti delle materie e legislazioni locali.

Non estero vestizione, ma un percorso con affiancamento multi disciplinare per il mercato internazionale

  • Tax & Legal

  • Human resources

  • Federazione Russa

  • Formazione continua

Analisi del business

  • Tax & Legal
  • Human resource
  • Federazione Russa
  • Formazione continua

Per le aziende che vogliono crescere e radicarsi sui mercati internazionali è fondamentale conoscere il contesto fiscale locale, per poter operare nel rispetto della legge e pianificare in maniera efficace la propria strategia aziendale. Offriamo consulenza in tema di fiscalità internazionale per supportare, secondo un piano fiscale e tributario armonico di gruppo, le aziende che operano in diversi paesi e con giurisdizioni differenti. Presso le sue sedi estere gestiamo gli adempimenti tributari e dichiarativi in loco. Le aree di specializzazione sono, tra le altre, il transfer pricing, la disciplina del CFC – Controlled Foreign Companies, l’esterovestizione, la stabile organizzazione e i piani di sostenibilità fiscale. Nelle imprese internazionali la consulenza legale va intesa come parte integrante di interventi consulenziali complessi.

La consulenza legale IC&Partners comprende il diritto commerciale e dei contratti usati nella pratica internazionale, il diritto per la costituzione e la gestione societaria e le operazioni straordinarie, i temi regolatori per l’ingresso e la commercializzazione dei prodotti nei mercati esteri, il diritto industriale e di tutela della proprietà intellettuale.

Per le imprese che si sono strutturate con dipendenti all’estero, la gestione della rendicontazione delle paghe comporta un impegno amministrativo importante perché richiede la conoscenza delle normative locali: questa però può essere affidata al nostro Studio, il quale dispone delle competenze per una gestione efficiente dell’operatività del pay rollInoltre, nel caso di movimentazione di personale dipendente dalla sede italiana a sedi estere, a qualsiasi titolo questo avvenga, supportiamo la gestione documentalefiscale e previdenziale per la corretta organizzazione degli spostamenti all’estero, sia in Europa sia in paesi extra UE, dove non sono presenti convenzioni bilaterali. La consulenza viene erogata dopo un’analisi comparativa tra le diverse soluzioni possibili, al fine di individuare la più idonea e conveniente al caso specifico, per trovare una risposta economicamente vantaggiosa ed evitare di incorrere in sanzioni dovute alla mancata gestione del personale espatriato. L’azienda cliente può così focalizzare la sua attenzione su attività a maggior valore aggiunto quale la strategia di scelta e gestione delle risorse umane.

Negli ultimi anni sono radicalmente cambiati requisiti e regole per le esportazioni in molti paesi: ad esempio, la costituzione dell’Unione Doganale Euroasiatica (Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Armenia, Vietnam) ha sancito la nascita di un grande mercato che ha unito diversi paesi armonizzandone le regole per l’export mentre la procedura GOST è stata sostituita con le certificazioni obbligatorie di prodotto EACNoi puntiamo sulla nazionalizzazione di prodotto, ovvero sulla gestione diretta, da parte dell’azienda, dell’esportazione lungo tutto il percorso logistico e di formazione del prezzo del bene attraverso la filiera di dazi, accise, applicazione di imposte, costi di trasporto, scelta di modalità di presa e certificazione obbligatoria di prodotto EAC. Per l’azienda essere parte attiva in questo percorso permette di avere chiari i target di destinazione dei beni e il loro prezzo finale. Offriamo inoltre un servizio specializzato di accompagnamento alla certificazione obbligatoria di prodotto EAC verso l’Unione Doganale Euroasiatica, avvalendosi di enti di certificazione accreditati e fornendo il servizio di rappresentanza a fini certificativi, così come richiesto dalla nuova normativa.

 Affianchiamo da sempre al core business della consulenza anche attività di formazione, rivolgendoci alle aziende e ai loro manager. Con questo spirito di complementarietà all’attività consulenziale, proponiamo approfondimenti sul tema dell’internazionalizzazione d’impresa da diversi punti di vista: strategici, commerciali, fiscali e legali, anche attraverso focus su specifiche aree geografiche, singoli paesi o settori merceologici.